AGRICOLTURA BIODINAMICA E SPIRITUALITÀ

Galleria

This gallery contains 5 photos.

AGRICOLTURA BIODINAMICA E SPIRITUALITÀ L’agricoltura biodinamica nasce dall’intuizione e dal pensiero di un filosofo nato nella seconda metà del XIX secolo in Austria: Rudolf Steiner. I contenuti che portava Steiner fin dall’infanzia contemplavano fenomeni di chiaroveggenza ed esperienze para-sensoriali, che lui definiva comunicazioni con i “mondi spirituali”. Con la maturità sviluppa una via alla conoscenza da lui definita Antroposofia, il … Continue reading

Trasformare un deserto in un’oasi

Galleria

This gallery contains 4 photos.

Trasformare un deserto in un’oasi Trasformare un deserto in un’oasi vigorosa è un compito difficile per chiunque. Ancor più arduo se a riuscirci sono una persona non vedente e un’altra senza braccia. È avvenuto in Cina, dove il 54enne Jia Haixia, cieco, e il suo amico 53enne Jia Wenqi, privo degli arti superiori, sono riusciti a trasformare un lembo di … Continue reading

Ecco Le Porcherie Contenute Nel Grano Estero Che Arriva Con Le Navi Nei Nostri Porti

Galleria

This gallery contains 2 photos.

Ecco Le Porcherie Contenute Nel Grano Estero Che Arriva Con Le Navi Nei Nostri Porti Video Allucinante – Ecco le porcherie contenute nel grano estero che arriva con le navi nei nostri porti. E queste porcherie ce le fanno mangiare… Ecco a voi il grano stivato nelle navi: “…oltre ad aver subito … trattamenti a base di antiparassitari, diserbanti e … Continue reading

MENHIR ARTIFICIALE

Galleria

This gallery contains 17 photos.

MENHIR ARTIFICIALE Nel week-end del primo di luglio mi sono recato in provincia di Piacenza, a Carpaneto Piacentino per la precisione, per incontrare l’ingegner Paolo Biasini un ricercatore appassionato, di cui ho scoperto sulla rete una particolare realizzazione, la costruzione di una serie di menhir artificiali utilizzati per incrementare la produzione agricola delle campagne della bassa piacentina. Prima di cominciare … Continue reading

Las Gaviotas

Galleria

This gallery contains 19 photos.

Las Gaviotas L’UOMO CHE RICREA LE FORESTE SENZA ESSERE UN DIO Dalla rivoluzione industriale inglese della seconda metà del ‘700 ad oggi, circa la metà delle foreste sono scomparse. Ciò è dovuto anzitutto all’uso del legname per ottenere energia (termica prima ed elettrica poi) e per molte altre azioni della nostra vita che ci sembrano sensate e del tutto “naturali” … Continue reading

DISERBANTE ECOLOGICO

Galleria

This gallery contains 4 photos.

DISERBANTE ECOLOGICO 10 MODI PER ELIMINARE LE ERBACCE (SENZA USARE IL ROUNDUP) In attesa che la Commissione Europea decida di dire stop alla vendita dell’erbicida Roundup in Italia e in UE, tutti i cittadini possono già decidere di fare a meno dei prodotti a base di glifosato per eliminare le erbacce negli orti e nei giardini. Esistono molti dubbi sulla … Continue reading

Microrganismi Effettivi

Galleria

This gallery contains 6 photos.

Microrganismi Effettivi EM FERTILIZZANTI NATURALI: LE MILLE APPLICAZIONI DEI MICRORGANISMI EFFETTIVI (EM) IN CASA E IN AGRICOLTURA Immaginate una famiglia contadina giapponese, un giovane figlio che lavora in mezzo ai campi e che, a causa del largo uso che si fa dei pesticidi, si ammala… Da qui la decisione di iscriversi alla facoltà di Agraria dedicando la sua esistenza alla … Continue reading

L’UOMO CHE SUSSURRAVA ALLE PIANTE

Galleria

This gallery contains 4 photos.

L’UOMO CHE SUSSURRAVA ALLE PIANTE Di littleflower LUTHER BURBANK: Un Santo fra le Rose C’è un personaggio, quasi completamente dimenticato, a cui dobbiamo ogni giorno gratitudine per i doni che ci ha lasciato. Si tratta di Luther Burbank il primo vero grande botanico che ha creato moltissimi dei frutti e dei fiori con cui veniamo a contatto tutti i giorni. … Continue reading

TISANA DI EQUISETO

Galleria

This gallery contains 3 photos.

TISANA DI EQUISETO EQUISETO: PROPRIETA’, USI E CONTROINDICAZIONI L’equiseto (Equisetum arvense) o coda cavallina è una pianta officinale conosciuta fin dall’antichità per le sue proprietà benefiche. Cresce ai bordi dei campi coltivati, lungo i fossi e le scarpate. È piuttosto comune nelle zone di montagna e di campagna del Nord Italia. All’inizio dell’estate si raccolgono i suoi fusti sterili che … Continue reading

LE FASI DELLA LUNA

Galleria

This gallery contains 2 photos.

LE FASI DELLA LUNA L’influenza Su Esseri Umani E Piante E Il Legame Col Ciclo Mestruale Da sempre l’uomo, per garantirsi la sopravvivenza, è vissuto in costante armonia con i molteplici ritmi della luna; molti monumenti significativi dell’antichità dimostrano quanta importanza gli antichi attribuissero all’osservazione e all’influenza degli astri e della luna. Darwin, nella sua “Origine dell’uomo”, dice:” l’uomo, come … Continue reading

Trasmutazioni A Debole Energia Di Kervran

Galleria

This gallery contains 3 photos.

Trasmutazioni A Debole Energia Di Kervran Lo scienziato Corentin Louis Kervran Lo scienziato francese è noto soprattutto per la sua difesa della trasmutazione biologica. Lavorò come ispettore del lavoro a Chambery, in Savoia, negli anni trenta, operando come esperto di malattie da radiazione in campo professionale. Durante la seconda guerra mondiale prese parte alla resistenza francese. È stato membro del … Continue reading

UN BATTERIO PER AMICO

Galleria

This gallery contains 8 photos.

UN BATTERIO PER AMICO Venire a sapere che viviamo in mezzo a miliardi di batteri, che sono fuori e dentro di noi, è un po’ come sapere di essere immersi perennemente in una nebbia elettromagnetica o, peggio, di essere circondati dagli spiriti dei defunti o da altre entità impalpabili, con la differenza che il pensiero di vivere in compresenza con … Continue reading

FINDHORN

Galleria

This gallery contains 22 photos.

FINDHORN L’ecovillaggio di Findhorn… Può un semplice orticello diventare un punto di partenza per un ecovillaggio di esempio per tutto il mondo? Fondazione Findhòrn (il sito ufficiale in italiano) Se coltivato con amore, rispettando la natura, e con un po di aiuto da parte degli spiriti della natura… pare proprio di si! E’ una storia molto lunga, ma anche molto … Continue reading

OLIO di NEEM

Galleria

This gallery contains 6 photos.

OLIO di NEEM Un rimedio atossico per l’uomo le piante e gli animali è l’olio di NEEM, un millenario insetticida naturale che ha cominciato ad essere usato anche da noi rivelandosi efficace nella lotta alle zanzare, sia come larvicida (vedi Ricerca Mariani – D’Andrea – ENEA), sia come repellente, perché gli insetti non ne sopportano l’odore. Usandolo, avremo il duplice … Continue reading

Viaggio In Verticale

Galleria

This gallery contains 4 photos.

Viaggio In Verticale La sera di mercoledì 22 Giugno ho partecipato alla presentazione del libro “Viaggio in Verticale” “Esperienza di decrescita di una donna che decide di tornare alla terra” dell’Autrice Debora Sbaiz. L’evento si è svolto presso la “Sala dei Cavalli” del Ristorante “ L’Aghesante” di Rivignano ed è stato organizzato dal Caffè Letterario “Le Risorgive” di Rivignano Teor … Continue reading

Nativi Americani E Il Vegetarianismo

Galleria

This gallery contains 7 photos.

Nativi Americani E Il Vegetarianismo by Rita Laws Conosciamo bene lo stereotipo del selvaggio Indiano delle praterie: uccisore di bufali, vestito di pelli di daino adornate di piume, con elaborati copricapi di penne, mocassini di pelle, che abita in un teepee di pelle animale, padrone di cani e cavalli, ed estraneo ai vegetali. Ma questo stile di vita, un tempo … Continue reading

La Famiglia Che Produce 2700 Kg Di Cibo All’anno In 370 Metri Quadrati

Immagine

La Famiglia Che Produce 2700 Kg Di Cibo All’anno In 370 Metri Quadrati

Settembre 23, 2015 Scritto da Marta Albè

2700 Kg Di Cibo  004La famiglia Dervaes vive a 15 minuti da Los Angeles in una zona di periferia. Calcolando la casa e il giardino, ha a disposizione 370 metri quadrati di spazio per coltivare e produrre il proprio cibo.

Nel proprio appezzamento in un anno questa famiglia molto volenterosa riesce ad ottenere oltre 2000 chilogrammi di ortaggi a cui si aggiungono la frutta di stagione e le uova delle galline che allevano.

In questo modo la famiglia raggiunge una vera e propria autosufficienza alimentare e non solo. La loro produzione è così abbondante da generare un reddito di circa 20 mila euro all’anno (20 mila dollari effettivi).

2700 Kg Di Cibo  002Coltivano 400 varietà diverse di frutta, verdura e fiori edibili. Sfruttando tutto lo spazio a propria disposizione, questa famiglia produce all’anno più di 2000 kg di verdure, 400 kg di pollo biologico, più di 450 uova, 12 kg di miele e frutta in abbondanza. Tutti i prodotti sono bio. La loro merce è considerata di ottima qualità e i prezzi di vendita ne rispecchiano il valore.

Tutti i membri della famiglia danno una mano nella coltivazione dell’orto. Per ridurre i consumi elettrici e le spese, hanno deciso di installare dei pannelli fotovoltaici. Così gli attrezzi agricoli che necessitano di elettricità vengono alimentati grazie alle energie pulite.

2700 Kg Di Cibo  003Grazie alle proprie coltivazioni, questa famiglia mangia sempre seguendo la stagionalità dei prodotti. La vendita degli ortaggi avviene a livello locale ed è rivolta soprattutto ai ristoranti della zona.

Il denaro guadagnato con la vendita dei prodotti permette alla famiglia di acquistare quei cibi che non può autoprodurre nella propria residenza. Si tratta di un esempio davvero interessante che mostra come con molta buona volontà e con l’aiuto di tutta la famiglia sia davvero ancora possibile autoprodurre il proprio cibo coltivando la terra.

Se volete seguire il viaggio verso l’autosufficienza di questa famiglia, che è iniziato ormai dieci anni fa, potete visitare il loro sito web Urban Homesteade la loro pagina Facebook.

Guardate il VIDEO.

Fonte: http://www.greenme.it

Farmageddon

Immagine

Farmageddon

Farmageddon 002“Un’indagine che attraversa i cinque continenti e che propone il resoconto delle devastanti modalità – per gli animali, per l’ambiente e per la nostra salute – di produzione di carne e pesce, tali da suscitare ben più di una riflessione”.

La Repubblica

“Un catalogo di devastazioni, che convincerà chiunque, anche i più scettici, che l’allevamento intensivo sta provocando un collasso ecologico”.

The Guardian

“Farmageddon è un avvertimento: i mega allevamenti sono una minaccia per tutti”.

Sunday Times

Libro-inchiesta Farmageddon arriva in Italia

L’allevamento intensivo, oltre ad essere la prima causa di crudeltà sugli animali, ha impatti devastanti su salute pubblica e ambiente, e non risolve la crisi alimentare globale ma, al contrario, contribuisce ad aggravarla. Anche l’Italia ha il suo Farmageddon: circa 800 milioni di animali vengono allevati ogni anno per produrre cibo, a loro sono destinati il 71% degli antibiotici venduti nel nostro Paese, e solo gli allevamenti di suini, ogni giorno, producono 52mila tonnellate di letame potenzialmente nocivo per l’ambiente.

Farmageddon 003Il mondo sta fronteggiando una nuova ulteriore ed estrema intensificazione dell’allevamento che minaccia la natura, la salute e il nostro cibo. Farmageddon scritto da Philip Lymbery, Direttore di CIWF (Compassion in World Farming) International – insieme a Isabel Oakeshott, giornalista del Sunday Times, è il frutto di un viaggio-inchiesta di tre anni in diversi paesi tra cui Cina, Perù, Argentina, Stati Uniti e Francia, per indagare gli impatti degli allevamenti intensivi.

Il libro svela così i segreti nascosti dietro la carne che viene venduta a buon mercato e propone soluzioni per evitare l’apocalisse (Armageddon) derivante dall’agricoltura (farm) intensiva: il diffondersi incontrollato delle malattie, una velocissima perdita di biodiversità e una crisi alimentare che minaccerebbe seriamente la vita di miliardi di persone.

Gli animali da allevamento, loro malgrado, sono diventati nostri concorrenti alimentari: cereali e soia che potrebbero nutrire miliardi di persone vengono utilizzati come mangime animale. Tonnellate di pesce di piccola taglia vengono destinati allo stesso scopo, sotto forma di farina di pesce.

L’uso di antibiotici è massiccio – senza di essi gli animali, costretti negli allevamenti al limite delle loro capacità fisiologiche, morirebbero. Ma questo porta allo sviluppo di batteri antibiotico resistenti che minacciano gravemente la salute umana così come già denunciato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Anche l’ambiente paga un caro prezzo con l’inquinamento delle acque, dell’aria e del suolo, causato dallo smaltimento del letame di milioni e milioni di animali. A cui si aggiungono la deforestazione crescente e l’abuso di pesticidi connessi alla monocoltura della soia, spesso OGM, utilizzata come mangime per gli animali da allevamento.

VIDEO:California luogo di origine dei mega allevamenti di mucche da latte – YouTube

Il libro viene pubblicato ora in Italia, dove, per quanto la situazione venga dipinta migliore rispetto all’estero, il modello zootecnico intensivo descritto nel libro domina indiscusso.

Alcuni dati sulla situazione italiana:

In questo momento 60 milioni di italiani condividono il loro territorio con 136 milioni di polli, 8.7 milioni di suini, 6.1 milioni di bovini, 73.5 milioni di conigli e 25.2 milioni di tacchini[1].

Oltre il 50% dei cereali prodotti in Italia è utilizzato per nutrire gli animali e il 36% del terreno finalizzato alla coltivazione dei cereali è utilizzato in ultimo per nutrire gli animali[2].

Il 71% degli antibiotici venduti in Italia è destinato agli animali. Per kg di biomassa, il consumo degli animali è il doppio di quello delle persone (mg di antibiotici per kg di popolazione e animali in Italia).[3] L’Italia è il terzo maggiore utilizzatore di antibiotici negli animali da allevamento in Europa (dopo Spagna e Germania), più alto di quello effettuato da altri paesi di simili dimensioni (il doppio della Francia, il triplo del Regno Unito)[4].

Ogni giorno in Italia solo gli allevamenti dei suini producono 52mila tonnellate di letame[5].

Il 79% delle emissioni di ammoniaca prodotte in Italia proviene dall’allevamento[6].

Il 72% delle emissioni di gas serra generati dall’agricoltura sono prodotti dall’allevamento [7]. A queste vanno aggiunti i gas serra prodotti dall’agricoltura finalizzata alla produzione di mangime. Secondo stime di CIWF le emissioni imputabili all’allevamento, considerando anche quelle dell’agricoltura finalizzata alla produzione di mangimi, possono raggiungere l’80%.

Farmageddon 001Dichiara Philip Lymbery: “Con Farmageddon ho tolto il velo ad un sistema che fa sì che le persone finiscano per nutrire i loro figli con cibo malsano, che depaupera la natura della vita selvatica e spreca grandi quantità di cibo. Ma cambiare è ancora possibile e tutti possiamo essere parte della soluzione. I governi, ad esempio, possono decidere di supportare una produzione che riporti gli animali nelle fattorie invece che rinchiuderli negli allevamenti intensivi. Consentire ai ruminanti come le vacche di pascolare farebbe sì che il cibo derivasse da qualcosa di non commestibile per le persone. Invece, nutrire le vacche con grano e soia come si fa ora è uno spreco di cibo. I consumatori rivestono un ruolo fondamentale: essi possono fare la differenza per ben tre volte al giorno, ad ogni pasto, tramite l’acquisto di prodotti derivati da animali cresciuti sui pascoli, all’aperto.”

Annamaria Pisapia 150Annamaria Pisapia, direttrice dell’associazione no profit CIWF Italia commenta: “Farmageddon rivelerà al pubblico italiano, ancora troppo all’oscuro dei costi nascosti dell’attuale sistema alimentare una realtà sconosciuta e inquietante, in cui i destini di uomo, animali e natura appaiono quali veramente sono: indissolubilmente intrecciati. Quello che di primo acchito potrebbe sembrare “soltanto” un sistema che maltratta gli animali si rivela un mostro i cui tentacoli stringono in un abbraccio mortale anche le persone e la natura. Questo libro è per tutti coloro che vogliono informarsi sulla vera origine e le reali conseguenze di quello che mangiamo, e contribuire ad un futuro migliore e più giusto per tutti. Anche l’Italia deve dare un giro di volta, prima che sia troppo tardi, e noi italiani possiamo e dobbiamo fare la nostra parte”.

FONTE: Pubblicato in Italia il libro-inchiesta “Farmageddon, il vero prezzo della carne economica | CIWF Italia

La Radionica In Agricoltura

Galleria

This gallery contains 4 photos.

La Radionica In Agricoltura La Radionica In Agricoltura Apparentemente le storie personali di Antonio Giangirolami e Giovanni Troiano frutticoltore laziale il primo, allevatore lucano il secondo, sono simili a quelle di tanti altri agricoltori. Redditi sempre più bassi; spese in aumento; dipendenza dai grossisti che incamerano la maggior parte dei profitti; un legame con la terra sempre più conflittuale a … Continue reading

Viktor Schauberger

Galleria

This gallery contains 4 photos.

Viktor Schauberger UN PRECURSORE CON UNA GRANDE PASSIONE: L’ACQUA. Di nazionalità austriaca, Viktor Schauberger come guardia forestale al servizio del principe Adolf Von Schaumburg-Lippe era responsabile di più di 21.000 ettari di foresta e passava ore ad osservare la natura, il modello per eccellenza da capire e da copiare (“kapieren und kopieren”). Era un ambiente ancora pressoché intatto: con l’attuale … Continue reading