Maria Fernandes

Immagine

Maria Fernandes

maria fernandesIl due Novembre è il giorno in cui tutti commemorano i propri defunti, io voglio commemorare Maria Fernandes un Guerriero di luce nel vero senso della parola.

Premetto che su internet non troverete notizie in italiano sulla fine di Maria, qui da noi non interessa ai giornalisti la sua triste storia, non fa notizia per loro, ma per me la fa.

Il 26 agosto scorso il corpo di Maria Fernandes, giovane Immigrata portoghese trentaduenne, viene ritrovato a bordo della sua vecchia auto in un’area di sosta di Elisabeth nel New Jersey, a ucciderla è stata una miscela di gas di scarico e di vapori di benzina provenienti da una tanica che teneva nel portabagagli.

Maria faceva quattro lavori part-time al giorno e dormiva in auto qualche ora tra un turno di lavoro e un altro, la mattina del 26 dopo aver lavorato tutta la notte e aver dormito 2 ore nel parcheggio del Dunkin Donuts, il drugstore dove lavorava, è ripartita per recarsi al suo secondo posto di lavoro ma durante il tragitto Maria si è fermata per riposarsi e si è addormentata con il motore acceso e ciò è stata la causa della sua fine.

Negli stati uniti I datori di lavoro per non dover pagare l’assistenza sanitaria ai propri dipendenti, l’Obamacare, li assumono con contratti part-time multipli della durata di poche ore al giorno costringendo i lavoratori a più turni di lavoro durante la giornata e in luoghi anche distanti fra di loro, è stato calcolato che sono più di 7,5 milioni i lavoratori con questi tipi di contratti, è questo il volto umano del capitalismo USA secondo il modello Obama.

Maria faceva questa vita infernale non per migliorare le sue condizioni economiche ma per aiutare finanziariamente il suo fidanzato un operaio edile disoccupato, vedovo e con tre figli da crescere, Maria era un’anima gentile, accudiva un cane e tre gatti e come racconta un suo collega raccoglieva gli avanzi del suo ristorante per sfamare gli uccellini del parco li vicino.

Maria feLa storia di Maria Fernandes mi ha commosso e se non ho potuto aiutarla mentre era in vita voglio almeno dedicarle questo piccolo post per ringraziarla del suo esempio di Essere Umano pieno di amore per il suo prossimo.

Anche se a molti non interesserà la tua storia Maria Fernandes, io non mi dimenticherò di te anima nobile, ti ringrazio, ti saluto e ti benedico infinite volte, ciao Maria.

Wilhelm Reich

Galleria

This gallery contains 4 photos.

Wilhelm Reich Wilhelm Reich (Dobrzcynica, Galizia, 1897 – Lewisburg, Pennsylvania, 1957) è lo psicanalista austriaco appartenente alla seconda generazione dei dissidenti freudiani. Dopo aver studiato biologia, si laureò in medicina nel 1922. Fu attivo a Vienna prima del 1930 in consultori psicanalitici popolari, poi a Berlino, dove collaborò con il Partito comunista tedesco (K.P.D.). Nel 1933, in seguito alla pubblicazione … Continue reading

Grotta dei Cristalli di Naica

Immagine

 Grotta dei Cristalli di Naica

Grotta dei Cristalli di Naica 6La miniera di Naica fu scoperta da cercatori d’oro nel 1794 a sud della città di Chihuahua, che trovarono una vena d’argento alla base di una serie di colline chiamate Naica dagli indiani Tarahumara, Naica nella lingua Tarahumara sembra voler dire “un posto ombreggiato”, forse qui in un piccolo canyon c’era un boschetto di alberi nascosto.

Durante la rivoluzione messicana la miniera produceva una notevole quantità di ricchezza, le truppe rivoluzionarie entrarono in città e taglieggiarono i proprietari, uno di loro fu assassinato quando si rifiutò di pagare, causando cosi la chiusura della miniera dal 1911 al 1922, poco prima della chiusura fu scoperta a 400 metri di profondità la famosa Grotta delle Spade. 

Grotta dei Cristalli di Naica lQuesta è una grotta affascinante da visitare, ci sono così tanti cristalli su una delle pareti da sembrare un reef subacqueo, a causa degli incredibili cristalli si è deciso di cercare di preservare questa grotta, mentre molti dei cristalli sono stati asportati.

Grotta dei Cristalli di Naica ckNell’aprile del 2000, fratelli Juan e Pedro Sanchez cercando di perforare un nuovo tunnel hanno fatto una scoperta davvero spettacolare, due caverne riempite di cristalli fra i più grandi mai ritrovati, capito che avevano scoperto un tesoro naturale hanno immediatamente informato il tecnico in carica Ing. Gonzalez che ha rapidamente ridiretto il tunnel.

 

Dal 2006 le grotte sono state prosciugate dall’acqua rivelando i giganteschi cristalli di selenite creati dalla stessa acqua carica di minerali che sottoposta alle temperature e alle pressioni della faglia di Naica ha formato queste strutture interamente naturali che però non sono facilmente spiegabili dalla scienza.

Grotta dei Cristalli di Naica 3La Selenite, il cristallo di gesso, deve il suo nome della dea greca della luna a causa della sua morbida luce bianca, si dice che abbia molti benefici metafisici e di guarigione. Polvere di selenite è stato utilizzata per migliaia di anni per migliorare la propria bellezza naturale, questo cristallo assiste la concentrazione mentale, crescita, fortuna, immunità e lenisce le emozioni. 

Video: Viaggio nella Grotta dei Cristalli di Naica (Avi – YouTube)

Le biblioteche scomparse

Galleria

This gallery contains 2 photos.

Le biblioteche scomparse La storia è piena di notizie sulla scomparsa di libri e biblioteche. E’ difficile immaginare quanti tesori intellettuali sono scomparsi senza lasciare traccia nel fiume dei tempi. Tuttavia tuttora gli scienziati non perdono la speranza di trovare la fonte che potrebbe attestare l’esistenza delle leggendarie biblioteche di Alessandria e della Società segreta dei nove uomini sconosciuti. India. … Continue reading

MASARU EMOTO È MORTO

Immagine

MASARU EMOTO È MORTO

emotoMasaru Emoto è morto: le informazioni che questo grande uomo ha portato su questa Terra hanno cambiato per sempre la nostra realtà

Uno degli scienziati più noti al mondo per la teoria della memoria dell’acqua ci ha lasciato alle 12:50 am (Japan Time) di oggi 17 ottobre 2014.

Masaru Emoto (江本勝 Emoto Masaru) nato a Yokohama il 22 luglio 1943, documentava da più di 15 anni attraverso fotografie microscopiche il fatto che i cristalli dell’acqua assumono una forma armoniosa e simmetrica oppure completamente disordinata in base all’informazione che ricevono. Da qui la sua teoria della memoria dell’acqua: l’energia, o meglio la sua vibrazione, che sia sotto forma di suono (musica, voce o preghiere) o sotto forma di parole scritte o pensieri, può informare l’acqua che registra tale vibrazione (definita Hado dalla cultura giapponese) e muta la sua forma.

d emLe fotografie più impressionanti sono quelle che ritraggono le molecole dell’acqua sottoposte a vibrazioni di felicità, gioia, amore e gratitudine, considerate le vibrazioni più alte: la forma dei cristalli assume una forma geometrica perfettamente simmetrica, simile ai fiocchi di neve, come nella foto seguente.
Il lavoro di Masaru Emoto ha dato un contributo molto importante nel cambiamento della coscienza collettiva: grazie alle immagini fornite dalle sue ricerche ognuno ha potuto comprendere in una maniera molto diretta e immediata che i pensieri e le parole hanno una forza tale da modificare la materia.

Sito ufficiale di Masaru Emoto: Sito Ufficiale

masaru emotoDear friends of Masaru,

Early this morning, Masaru has passed away. His wife was with him.

Since he became ill in Shanghai, he has received so much love and gratitude from his dear friends of all over the world. He was very encouraged and happy to receive your kind messages with love.

His last word was “Arigato”. (“Thank you” in Japanese) We believe his last word was to you, everybody. He was so grateful for you and thanked you all so very much.

He used to say, “Life is LOVE which is a gift from God and parents, and DEATH is gratitude for going to a new dimension”. So now he is in another dimension and continues to look over us warmly with love and gratitude.

We are going to carry on his mission of spreading the power of “love and gratitude”.

We thank you very much for offering prayers for Dr. Emoto, and please send your love, light, and gratitude to him once again.

With much love and gratitude,

OME Staff

La Nascita del Guerriero Interiore di Luce

Galleria

This gallery contains 3 photos.

La Nascita del Guerriero Interiore di Luce Stare nel Potere e nell’Amore ed Essere un Centro di Luce Radiante per la Transizione della Terra Le Eclissi di Ottobre 2014 L’Arcangelo Michele attraverso Celia Fenn Nel periodo dopo il Nuovo Anno Planetario e l’Equinozio Globale, le energie del Cambiamento hanno continuato a essere potenti sulla Terra. Onde di Codici di Luce, … Continue reading

LA SELENITE

Galleria

This gallery contains 4 photos.

LA SELENITE La selenite “pietra di Luna”, deve il suo nome dal greco “selenites”, dal nome della dea greca della luna Selene, non confondetela però con la Pietra di Luna, un altro tipo di cristallo. La pietra selenite è la pietra della tranquillità, dona una vibrazione molto alta, ed è capace di infondere chiarezza mentale e un profondo senso di … Continue reading

IL Sale Himalayano

Galleria

This gallery contains 5 photos.

IL Sale Himalayano Il Sale è un prezioso elemento minerale che permette all’acqua di effettuare la conducibilità elettrica nel nostro organismo ma è anche un potentissimo veleno di cui l’uomo fa un uso improprio, infatti il 93% della produzione mondiale di sale viene utilizzato per scopi industriali, per diversi processi chimici come per esempio per la produzione di vernici  serve … Continue reading

Maria Gaetana Agnesi

Galleria

This gallery contains 3 photos.

Maria Gaetana Agnesi “Nel principiare del secolo passato cresceva in una patrizia famiglia milanese una vispa fanciulla, cara delizia de’ parenti e degli amici per prontezza d’ingegno e amabilità di carattere, talché nel 1723 stampavasi un sonetto a lodarla, perché parlasse a cinque anni francamente il francese, e questo era il meno, poiché tosto apprese il tedesco, lo spagnuolo, l’ebraico, … Continue reading

Le Tavole Smeraldine II:Le Sale di Amenti

Galleria

This gallery contains 3 photos.

Le Tavole Smeraldine II:Le Sale di Amenti Profonde nel cuore della Terra ci sono le Sale di Amenti, lontane sotto le isole della sommersa Atlantide, le Sale della Morte e le Sale del Vivente, bagnate dal fuoco dell’infinito TUTTO. Lontano, in un’epoca remota, persa nello spazio tempo, i Figli della Luce guardavano giù verso il mondo. Vedevano i figli degli … Continue reading

Il mare d’Aral sta morendo

Galleria

This gallery contains 3 photos.

Il mare d’Aral sta morendo e chi lo ha ucciso? È stato ucciso dalla fame di cotone delle repubbliche ex-sovietiche che lo circondano, nei primi anni del Novecento, il lago d’Aral era il quarto lago più grande al mondo. Ha cominciato a restringersi fin dagli anni Sessanta, quando un piano agricolo sovietico di irrigazione deviò il corso di due dei … Continue reading

Forme Pensiero

Galleria

This gallery contains 1 photo.

Forme Pensiero Vi sono due effetti principali prodotti dall’attività del pensiero: vengono prodotte delle vibrazioni nel corpo mentale e queste irradiano delle onde nello spazio circostante, se il pensiero è sufficientemente forte e definito, si viene a creare una struttura energetica, chiamata “forma-pensiero”, tanto più potente e resistente, quanto più forte è stato il pensiero che l’ha generata. Le onde … Continue reading