Il mantra Aum

Immagine

Il mantra Aum

Il mantra Aum Omraam Mikhaël AïvanhovIl video che potete trovare a questo link: Aïvanhov canta “AUM” (Musica di Deunov) 15 Minuti – YouTube è un raro documento d’epoca in cui si vede il Maestro Aïvanhov della Fratellanza bianca Universale cantare il mantra Aum.

Questo Mantra riempie il cuore di gioia al solo ascolto, segno del grande potere del mantra Aum e della infinita grazia del Maestro Aïvanhov .

Il mantra AumVi segnalo anche questo video: Karunesh – Heart Chakra Meditation (Beautiful Meditation music) [Full album + tracklist] – YouTube è “Heart chakra meditation” di Karunesh, una melodia potente che ho ascoltato per la prima volta durante degli incontri di meditazione dove accompagnava la Danza delle quattro direzioni e mi è rimasta impressa nell’animo.

Buon ascolto.

L’origine di Tiahuanaco

Galleria

This gallery contains 5 photos.

L’origine di Tiahuanaco Secondo l’archeologia ufficiale la fondazione della città di pietra che oggi chiamano Tiahuanaco (o Tiwanaku), situata a circa 4000 metri d’altezza sul livello del mare nell’altipiano andino, e distante circa 22 chilometri dal lago Titicaca, risale al III secolo dopo Cristo. L’archeologia tradizionale ha individuato le culture Pukara (500 a. C.), Uros, Qaluyo e Chiripa come il … Continue reading

Cimatica lo studio delle onde sonore

Galleria

This gallery contains 12 photos.

Cimatica lo studio delle onde sonore All’origine dell’universo il suono Conoscete l’affermazione di Pitagora: «la geometria è musica solidificata»? Il modo di concepire la realtà come basata sul suono è comune a molte visioni cosmologiche, le quali vedono la materia come un insieme di vibrazioni. Non solo, anche l’uomo è visto come tale, se pensiamo al termine per-sona, ad esempio, … Continue reading

TAVOLA VI La Chiave della Magia

Galleria

This gallery contains 3 photos.

TAVOLA VI La Chiave della Magia Ascolta, oh uomo, la saggezza della magia. Ascolta la conoscenza dei poteri dimenticati. Tanto, tanto tempo fa, nei giorni del primo uomo, cominciò la guerra tra l’oscurità e la Luce. Gli uomini, allora come adesso, erano pieni di oscurità e di Luce; e mentre in qualcuno l’oscurità aveva il predominio, in altri la Luce … Continue reading

Frequenze Miracolo

Galleria

This gallery contains 4 photos.

Frequenze Miracolo Si è scoperto che potenti frequenze sonore furono date alla chiesa molti anni fa per uno scopo profondamente spirituale. La gente che andava a messa, che un tempo si faceva solo in latino, cantava in coro usando l’ antico linguaggio, in questo modo si creava una vibrazione molto potente. E’ stato appurato che il latino è un linguaggio … Continue reading

Ecitossine

Galleria

This gallery contains 1 photo.

Ecitossine Introducendo glutammato attraverso l’alimentazione (lo zucchero sintetico aspartame, glutammato monosodico, proteine vegetali idrolizzate, ecc.), i livelli nel sangue (del glutammato) aumentano fino a 20 volte! In pratica vengono stimolati tutti i ricettori: ecco perché alcune persone hanno dispepsia o diarrea esplosiva, perché i glutammati stimolano i ricettori dell’esofago e dell’intestino. Altri possono sviluppare colon irritabile, se invece soffrono di … Continue reading

Scambio Reiki

Galleria

This gallery contains 1 photo.

Scambio Reiki Ieri sera, tredici febbraio, ho partecipato ad uno scambio Reiki organizzato a Cervignano del Friuli da Laura Colosimo, Reiki master che ho conosciuto a Udine durante un corso di Geobiologia. Si è trattato di un incontro veramente positivo, abbiamo praticato il Reiki per oltre un’ora e alla fine Laura ci ha impartito la benedizione originale che Mikao Usui … Continue reading

L’effetto Maharishi

Galleria

This gallery contains 3 photos.

L’effetto Maharishi, prove scientifiche della massa critica e dei suoi effetti sulla realtà Molti esperimenti scientifici recenti confermano sempre più profondamente le ipotesi secondo cui la mente dell’uomo può avere un effetto determinante sulla realtà che lo circonda. Il diffondersi di discipline quali lo yoga e la meditazione nel mondo occidentale, attira e spinge sempre più scienziati, medici, biologi e … Continue reading

L’UOMO E GLI ANIMALI

Galleria

This gallery contains 1 photo.

L’UOMO E GLI ANIMALI di Peter Deunov Le relazioni cattive delle persone verso gli animali sono causa di molte malattie, perciò siate gentili con loro. Uccidere un bue è lo stesso che uccidere un uomo. Un cavallo ha tanto diritto alla vita quanto un uomo. Non ha diritti sulla Terra, ma nell’altro mondo ne ha. Se mangiate carne non vi … Continue reading

Cosa deprime il Sistema Immunitario

Galleria

This gallery contains 11 photos.

11 cose che deprimono il Sistema Immunitario L’habitat, gli alimenti, i farmaci assunti e lo stile di vita, possono incidere negativamente sul nostro sistema immunitario. Avere un’idea delle modalità con cui ciò accade può fare una notevole differenza nella prevenzione di molte patologie. 1. Zuccheri Il saccarosio deprime il sistema immunitario e drena minerali preziosi dall’organismo. Anche in piccole dosi … Continue reading

Vrillon

Galleria

This gallery contains 2 photos.

Messaggio del comandante Vrillon Nel tardo pomeriggio del 26 novembre 1977, durante la messa in onda del notiziario dell’emittente inglese TV England Southern Television, un segnale pirata di provenienza sconosciuta si inserisce nella trasmissione ufficiale. Il segnale conteneva la strana voce di un essere definitosi Vrillon, rappresentante del Comando Galattico di Ashtar. Il messaggio, il lingua inglese, conteneva 600 parole, … Continue reading

Thomas Sankara

Galleria

This gallery contains 4 photos.

Thomas Sankara Nella rubrica guerrieri di luce normalmente presento coscienze che si sono distinte per il loro contributo al progresso del benessere spirituale di questa Umanità, ma ci può essere un progresso spirituale quando non si riescono a soddisfare i minimi bisogni materiali e si è impegnati nella lotta per la sopravvivenza, certamente no, quindi parallelamente all’evoluzione spirituale c’è bisogno … Continue reading

Bambini di Sathya Sai Baba

Immagine

Bambini di Sathya Sai Baba 96Bambini di Sathya Sai Baba

I  bambini vengono direttamente dall’Aldilà.
Ecco perché sono pieni d’amore e di fiducia.
Essi vivono esclusivamente qui e ora,
perciò, sono fondati interamente sul loro Sé.

I bambini dormono molto,
perché così possono continuare a godere della vicinanza a Dio.
Il loro corpo ha rotondità, forme piacevoli ed è tenero e snodato.
La pelle soda e liscia.
Più il tempo passa, più si formano nuove strutture
che sono importanti per la vita sulla terra:
si sviluppano il pensiero, l’autocoscienza, la distinzione fra tuo e mio.

Ed il corpo si indurisce.
Questo processo dura fino alla morte.
Più l’uomo invecchia, più rigido diventa solitamente il suo corpo.
Ciò significa: la flessibilità è gioventù e vita,
la rigidità è per la vecchiaia e la morte.

Conserva la tua flessibilità.
Evita ogni rigidità.
Trova il bambino in te e trova il tuo gioco.
Gioca ogni giorno qualcosa e inverti cosi il processo.
Invece di diventare sempre più rigido, diventa sempre più spensierato,
sempre più tenero, sempre più leggero.

L’esterno è sempre un riflesso dell’interno.
Più diventi spensierato, più prendi contatto con il bambino,
con le tue dolci, morbide e delicate parti,
più il tuo corpo diventa flessibile.
Ubbidisci con elasticità ai profondi paradossi,
alle apparenti contraddizioni della vita.

Riconosci le grandi verità,
perché puoi guardarle con gli occhi grandi e innocenti di un bimbo.
Muori perciò giovane, poiché hai potuto diventare vecchio
giocando con il bambino che e in te.
Completamente flessibile perché la rigidità della vecchiaia
non ha potuto trovare alcun arresto in te.
Pieno di splendore e pieno di benedizione.

Sathya Sai Baba.

Pulizia dei dispositivi orgonici

Galleria

This gallery contains 2 photos.

Pulizia dei dispositivi orgonici Questo che segue è un breve memorandum su come mantenere efficienti e decongestionati tutti i dispositivi orgonici in generale. Come prima cosa va detto che un dispositivo orgonico essendo preposto per definizione a incamerare e processare o concentrare (nel caso degli oraccu) l’energia orgonica per forza di cose dovrà saturarsi di tale energia. La saturazione porterà … Continue reading

Rito della Candelora

Immagine

Purificazione della Terra: Rito della Candelora

bucaneve CandeloraIl 2 febbraio la Chiesa cattolica celebra la presentazione al Tempio di Gesù (Luca 2,22-39), popolarmente chiamata festa della Candelora, perché in questo giorno si benedicono le candele, simbolo di Cristo “luce per illuminare le genti”, come il bambino Gesù venne chiamato dal vecchio Simeone al momento della presentazione al Tempio di Gerusalemme, che era prescritta dalla Legge giudaica per i primogeniti maschi.

La Candelora fu celebrata anche in alcune tradizioni religiose precristiane, ed alcuni studiosi rilevano come si tratti di una festività introdotta appunto in sostituzione di una preesistente chiamata Imbolc nella tradizione celtica, segnava il passaggio tra l’inverno e la primavera ovvero tra il momento di massimo buio e freddo e quello di risveglio della luce.

Brigid's Cross CandeloraImbolc (o anche Oimelc o Imbolic) è l’antica festa irlandese del culmine dell’inverno, che cadeva tradizionalmente il 1º febbraio, nel punto mediano tra il solstizio d’inverno e l’equinozio di primavera. La celebrazione iniziava tuttavia al tramonto del giorno precedente, in quanto il calendario celtico faceva iniziare il giorno appunto dal tramonto del sole.

Nella ruota dell’anno, la Candelora è una sorta di porta tra l’inverno, oramai al suo declino, e l’imminente primavera.

E’ il periodo adatto ai riti propiziatori per attirare fecondità e fertilità, riti che saranno determinanti per l’annata agricola che sta per cominciare.

Questo passaggio contrassegna simbolicamente il transito dal “periodo oscuro” del calendario indoeuropeo contrassegnato dal freddo, dal buio e dalla morte dell’inverno verso il rinnovamento del cosmo che magnificamente si esprime con la primavera.

Rito della CandeloraL’elemento purificatorio della Candelora è il fuoco, non a caso le candele ma anche i falò erano strumenti rituali comuni nelle festività pagane rurali di questi giorni.

Potete usare una sola candela (magari di un colore neutro come il bianco) o quattro candele del colore corrispondente ai quattro elementi (colore che varia a seconda delle tradizioni: ma il vostro buon senso saprà assegnargliene uno).

Se usate le quattro candele potrete disporle nei quattro punti cardinali del vostro campo, se usate una candela sola basterà tenerla in mano

Una volta radicati secondo la modalità a voi preferita e aver aperto un legame con gli elementi e Madre Terra potete percorrere il vostro terreno in senso antiorario, toccando i punti cardinali e pensando, cantando o dicendo parole di purificazione per la vostra Terra.

Potete fare un primo giro accendendo le candele e pregando per una purificazione e, dopo una preghiera al centro del vostro orto, un secondo giro, sempre antiorario, per spegnerle (mai soffiando, ma con le dita inumidite o con uno spengicandela) mentre dite parole per chiudere il canale di comunicazione con gli elementi.

Ringraziate e benedite come siete abituati a fare di solito (basta anche un “grazie” detto col cuore).

Al posto delle candele è possibile usare l’incenso, o miscele di incenso con erbe. Di clericale memoria i turiboli che ondeggiano spargendo fumi intensi di purificazione.

Altro elemento che potete usare è il sale: il sale è legato all’elemento Terra ed ha un forte potere purificante, potete spargerlo sul vostro terreno secondo una ritualità che vi costruite a piacere.