L’UOMO E GLI ANIMALI

L’UOMO E GLI ANIMALI di Peter Deunov

L'UOMO E GLI ANIMALILe relazioni cattive delle persone verso gli animali sono causa di molte malattie, perciò siate gentili con loro.

Uccidere un bue è lo stesso che uccidere un uomo.

Un cavallo ha tanto diritto alla vita quanto un uomo. Non ha diritti sulla Terra, ma nell’altro mondo ne ha.

Se mangiate carne non vi libererete mai dal male. Il male va in parallelo con la carne.

Quale giustizia sociale esiste quando ogni giorno vengono sgozzati milioni di animali?

Non potete pensare e fare ciò che volete. A volte pensate di qualcuno: “Lo uccido!”. Questo pensiero ha già prodotto in voi un cambiamento, forse non ve ne siete accorti, ma il cambiamento si è verificato. Costringete una persona a sgozzare tutti i giorni galline ed altri animali e vedrete che cosa gli succederà dopo un certo tempo.

L’uomo pensa che mangiando carne sarà più sano. Non è così. Gli animali carnivori sono più energetici, ma i più forti sono quelli erbivori.

Il compito degli animali è di raccogliere il magnetismo. Finché gli animali sono sani, anche le persone saranno sane. Se gli animali cominciano ad ammalarsi, anche le persone si ammaleranno. Ecco perché dobbiamo essere predisposti bene nei confronti degli animali, per poterci servire delle forze magnetiche che accumulano dentro di sé.

L’eccessiva distruzione dei mammiferi crea un’anomalia nella natura. La maggior parte delle malattie sono dovute a questa distruzione con la quale si ferma la loro evoluzione e tutte le forze che devono formare il loro benessere rimangono inutilizzate e con questo si crea uno stato caotico che è la causa di varie malattie. Sapete che cosa succede dopo lo scorrere in modo disordinato del sangue animale? Dalla sua evaporazione si formano certi sieri e culture per i bacilli nocivi da cui derivano tutte le cattiverie nel mondo organico.

Un giorno anche gli animali si trasformeranno e si eleveranno, Ci sono delle persone che non stanno al di sopra degli animali. Ci sono degli animali che per coscienza sono come le persone umane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.