SHUNGITE

SHUNGITE

SHUNGITE iLa shungite proviene esclusivamente dalla Russia Settentrionale, precisamente dalla Carelia, dalla regione del lago Onega chiamata Shung (da qui il nome della pietra).

La shungite è utilizzata da secoli dalle popolazioni locali per vari scopi terapeutici; la nonna dello Zar Pietro Primo, durante il sedicesimo secolo sosteneva di essere stata curata completamente dalla sua infertilità semplicemente bagnandosi in una sorgente che zampillava da un enorme blocco nero di Shungite. Essa fu così grata al luogo e a quella pietra di cui si conoscevano già le caratteristiche guaritrici, che decise di fondare vicino a quel luogo di cura, l’eremo di Tolvuisky. Lo Zar Pietro il Grande (1672-1725) raccomandava ai suoi soldati di utilizzare la shungite per lottare contro la dissenteria. Le soluzioni di shungite nell’acqua sono state chiamate “Acqua Marziale” . Pietro il Grande ha di seguito aperto una stazione termale nei pressi di Petrozavodsk , e ha utilizzato quest’acqua per alleviare le sue malattie (epilessia,uremia ) negli ultimi anni della sua vita. Ancor oggi in alcuni istituti di pena russi della regione, esistono delle camere di shungite in cui i secondini si possono riprendere dal turno di lavoro con i detenuti.

E’ anche chiamata Chungite e ShungitIl. E’ un minerale di natura organica ma, a differenza del carbone che proviene dalla mineralizzazione delle piante, la shungite origina da depositi di plancton estremamente antichi, risalenti al precambriano (più di 2 miliardi di anni). La shungite è anche unica per la particolare composizione molecolare fatta di fullereni, la sua struttura molecolare è simile a quella di un pallone di calcio e questa forma si definisce fullerene, una molecola molto rara nei minerali terresti e presente in traccia nei meteoriti. Il fullerene(C60,C70) e un tipo particolare di molecola del carbonio scoperta in laboratorio nel 1985 da Harold Kroto, Robert Curl e Richard Smalley, che per questo vinsero il premio nobel per la chimica nel 1986. La struttura del C60 è quella di un icosaedro troncato, che assomiglia a un pallone da calcio, costituito da esagoni e pentagoni, ai cui vertici si posiziona ciascun atomo di carbonio e i cui bordi rappresentano i legami.

SHUNGITE 5

Effetti:

Anima: la shungite (o schungite) insegna l’adattamento alle situazioni più incostanti; come l’acqua che si adatta alle forme del suo recipiente, esorta a riconoscere le opportunità in tempi turbolenti, soprattutto quando sono mascherate da minacce che incutono timore. Protegge dalle influenze esterne indesiderate.

Subconscio: calma le paure e le fobie sepolte molto in profondità e di vecchia data.

Sfera mentale: migliora la capacità di analisi pragmatica delle situazioni (pro e contro), evitando la confusione generabile dall’insorgere di paure e timori, provenienti da blocchi non ancora superati o da influenze esterne sfavorevoli.

Sfera emotiva: neutralizza l’insicurezza, la paura che il futuro apporti solo ostacoli e problemi, generando senso di stabilità e di fiducia.

Corpo: la schungite riequilibra gli stati energetici del corpo fisico. Neutralizza ogni tipo di radiazioni (esperimenti bioenergetici hanno dimostrato pienamente la sua grande capacità di rafforzare il corpo energetico, riattivare la circolazione dell’energia vitale e riparare i danni causati dalle radiazioni). Ricarica gli stati di eccessiva stanchezza, siano dovuti a periodi di stress lavorativo, convalescenza dopo una malattia. E’ un valido antidolorifico. Aiuta in casi di ritenzione idrica e meteorismo.

La Shunghite non tollera assolutamente l’acqua, per la sua pulizia si consigliano i grafici radionici, riposo su una drusa di Ametista, Bagni di sole o di Luna o trattamento Reiki.

Attenzione! Come distinguere la shungite vera da quella falsa?

Le proprietà uniche della shungite sono note da tempo. Non è un segreto che i commercianti senza scrupoli tendono spesso a spacciare per shungite autentica un minerale completamente diverso, la shungizite, simile per colore e consistenza alla shungite ma privo delle sue caratteristiche (contiene meno del 10% di carbonio, in struttura di fullereni, contro il 26% minimo della shungite vera).

Distinguere il minerale “falso” dall’”originale” a prima vista è difficile anche per un esperto. Ma c’è un modo semplice e affidabile per accertarsene: la shungite autentica si differenzia dalle altre sostanze simili per le sue proprietà di conduttività elettrica.

La conduttività elettrica è un fenomeno estremamente raro nelle rocce. In condizioni domestiche, per controllare il minerale sarà sufficiente avere una pila ordinaria o una lampadina da torcia, e due fili. Collegate in successione la lampadina e la pila, toccate con i due fili un qualsiasi prodotto di shungite: se la lampadina si accende, avete acquistato della shungite vera, diversamente vi hanno rifilato ” un falso”

3 thoughts on “SHUNGITE

  1. Good afternoon!


    I am a manager of company Shungite ltd.
    We are one of the largest manufacturers of various Shungite products in Karelia.
    Our company produces souvenirs and building products from Shungite. Also, we produce Shungite crumb and powder from Shungite of different size.
    Our company is currently actively looking for reliable partners, and that such a partner we see in you
    We can also guarantee to you quality and competitive prices.
    I can send you information about the advantages of working with our company, about uniqueness of the products as a whole and also about the conditions of work with our company. Also i can send you price list where you can see our assortment and photos.​
    I will be glad to answer all your questions. Also possible to have communicate by Whats App.
    Wait your feedback to mail [email protected] or by phone +79114321647.​
    Best regards,
    Ksenia,
    Manager of company Shungite Ltd.

  2. Salve su sorgentenatura ho letto che la shungite è utile per contrastare le onde elettromagnetiche, mi piacerebbe sapere come usarla per questo scopo, è sufficiente metterne un blocco vicino al pc o va bene anche indossarla come un ciondolo? Grazie

    • La shungite è in grado di trasmutare le energie “pesanti” in energia “positiva” e per questa sua caratteristica è utile per la protezione personale. Un blocco di shunghite vera ha dei costi veramente proibitivi e quindi un sassetto burattato tenuto in tasca può essere utile ad un costo accettabile. in commercio ci sono piramidi, cubi, sfere di shungite, ma di solito si tratta di shunginzite che ha altre caratteristiche. Per contrastare gli effetti dell’elettromagnetismo un’alternativa più economica è la tormalina nera. comunque va ricordato che i cristalli non sono degli elettrodomestici ma delle entità viventi a loro modo, utilizzarli per fare questa o quest’altra cosa può stressarli fino al punto di incrinarsi o rompersi. va ricordato sempre di pulire e scaricare di tanto in tanto le pietre e di sceglierle se possibile utilizzando il biotensor o l’intuizione personale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.