Be-fuelSaver

Be-fuelSaver

Be-fuelSaverDopo aver letto il seguente articolo pubblicato su: ✣ RISPARMIO CARBURANTE ✣ | ♥ IL M-IO PRIMO MINISTRO ♥ ho deciso di acquistare il Be-fuelSaver versione S  per la mia vecchia auto a gasolio, mi sono deciso ad acquistarlo più per la riduzione di emissioni inquinati promessa che per il risparmio di carburante anche se con un risparmio di carburante garantito nell’ordine del 6-20% in circa 10 pieni il costo del dispositivo dovrebbe essere ammortizzato.

Poteva essere una truffa ma sentivo che dovevo fare qualcosa per ridurre l’inquinamento della mia auto e non potendola cambiare questa mi è sembrata una buona soluzione, spero che in un prossimo futuro finalmente vengano rilasciate le tecnologie pulite che dovrebbero eliminare l’inquinamento, prima fra tutte quella di Keshe.

Ometto tutti i dettagli tecnici sul funzionamento di questo dispositivo perchè potete trovarli qui nel sito del costruttore: Test.net

Per controllare l’efficacia del befuel saver sono necessari almeno 6 pieni, la mia auto con 60 l di serbatoio percorre in media 900-950 km, se tra sei pieni il chilometraggio salirà a 1000-1050 km si potrà dire che il befuel saver funziona, per l’inquinamento effettuerò un controllo del Co al prossimo collaudo.

Comunque ho ordinato il dispositivo il 14/08 mi è arrivato tramite corriere il 19/08, questa mattina l’ho installato scegliendo di inserirlo nel serbatoio dal tappo del sensore del livello di carburante, l’operazione è perfettamente riuscita ed ecco qui le foto delle varie fasi dell’installazione :

Be-fuelSaver 4Il contenuto del pacco:

Be-fuelSaver 56Accesso dal baule al tappo del sebatoio:

Be-fuelSaver 57Be-fuelSaver 58Inserimento:

Be-fuelSaver 59Operazione completata:

Be-fuelSaver 60

Please follow and like us:
error20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.