SAMADHI OLTRE IL VELO

SAMADHI OLTRE IL VELO

Samadhi è il sentiero senza sentiero, la chiave d’oro. È la fine della nostra identificazione con le strutture di sé che separano i nostri mondi interiore ed esteriore

Vi propongo la visione di due lungometraggi che fanno parte del progetto “Samadhi” realizzato da Daniel Schmidt (alias Awaken The World Films), creatore delle serie di film “Inner Worlds Outer Worlds” e “Samadhi”.

Samadhi è un’antica parola sanscrita, per la quale non esiste un equivalente moderno. C’è una sfida fondamentale con la realizzazione di un film su Samadhi. Samadhi indica qualcosa che non può essere trasmesso a livello mentale.

Daniel Schmidt :”Questo film è semplicemente la manifestazione esteriore del mio viaggio interiore. L’intenzione non è di insegnarti il Samadhi o di fornire informazioni per la tua mente, ma ispirarti a scoprire direttamente la tua vera natura”.

Personalmente posso affermare che la visione di “Samadhi” è stata estremamente utile al mio percorso di evoluzione personale. Guardando questi video, in ogni caso, ognuno potrà recepire almeno una parte di quanto il regista ha cercato di comunicare.

SAMADHI OLTRE IL VELOLink al video “Inner Worlds Outer Worlds”(4 episodi): (Part 1); (Part 2); (Part 3); (Part 4);

Link al video “Samadhi” parte prima: “Maya, the Illusion of the Self”

Link al video “Samadhi” parte seconda:”Its Not What You Think

È imminente il rilascio della terza parte del progetto, il Trailer: “The Pathless Path” Trailer

Ecco alcune immagini e relative citazioni prese dal video:

“Se la mente cerca solo di cambiare il mondo esterno per conformarsi ad un’idea di quello che tu Pensi dovrebbe essere il percorso , è come cercare di cambiare l’immagine in uno specchio manipolando il riflesso di tale immagine.

SAMADHI OLTRE IL VELOPer far sorridere l’immagine in uno specchio, ovviamente, non puoi manipolare il riflesso, devi realizzare prima la fonte autentica della riflessione.”

“Non possiamo mai avere successo nella lotta esterna, perché è solo un riflesso del nostro mondo interiore.

SAMADHI OLTRE IL VELOLo scherzo cosmico, l’assurdità della situazione diventa chiara quando vi è un completo e totale fallimento del sé egoico di risvegliarsi attraverso le sue futili attività.

Nello Zen c’è un detto, “Prima dell’illuminazione taglia la legna, trasporta l’acqua.

Dopo l’illuminazione taglia la legna, e porta l’acqua “.

Prima dell’illuminazione bisogna rotolare la sfera sulla collina, dopo l’illuminazione uno deve rotolare la sfera su per la collina.

Cosa è cambiato?

La resistenza interna a ciò che è.

La lotta è stata abbandonata, o meglio chi lotta è stato realizzato come essere illusorio.

La volontà individuale, o la mente individuale, e volontà divina, o mente superiore, sono allineati.

Samadhi è in definitiva un abbandono di tutte le resistenze interiori – di tutti i fenomeni che cambiano, senza eccezione.

Chi è in grado di realizzare la pace interiore, a prescindere dalla circostanza, ha raggiunto il vero Samadhi”.

“Quando siamo liberi di agire senza essere guidati da motivazioni inconsce, allora è possibile agire in allineamento con il Tao, con tutta la forza della nostra energia interiore”.

SAMADHI OLTRE IL VELORealizzare un film ha un costo economico considerevole e richiede uno sforzo produttivo notevole, Daniel Schmidt ha personalmente eseguito il 95% del lavoro – ricerca, scrittura, animazione, editing, composizione e creazione di musica, supporto tecnico, risposta a e-mail e commenti su Youtube. Se lo ritenete opportuno è possibile fare una donazione tramite paypal a questo indirizzo: Donate

Oppure acquistare la versione in alta definizione dallo store del sito: Store | Awaken The World

Tutto quanto concerne questo progetto è presente in questo sito (compresi i link al canale youtube e facebook): The Samadhi Center – Know Yourself

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.