432 il Numero della Fenice

432 il Numero della Fenice

Nulla è casuale in questo monumento, perché il numero 432 e tutti i suoi multipli sono i numeri della Fenice, il Bennu, la chiave dei cicli di creazione e di distruzione del nostro sistema solare secondo l’astronomia arcaica” .

La Grande Madre o lo Spazio Stellare, sta col 31415, la sintesi, la Legione dei Costruttori unificata nel Primogenito, nel Verbo, pronta a partorirli i valorosi figli del 432 o il Ciclo del tempo di 4.320.000 anni, il Maha Yuga”.

432 il Numero della Fenice 01L’articolo Il progetto musicale di Gizah di Adriano Forgione, riporta la nuova teoria del ricercatore statunitense Edward Nightingale, secondo il quale il complesso monumentale di Gizah includerebbe, nei suoi rapporti geometrici, un codice musicale. Questa codificazione adombra le relazioni del mondo naturale. In particolar modo, tralasciando qui osservazioni complesse, Nightingale individua nelle piramidi il numero 432 che, come è noto, è una frequenza originaria, su cui erano accordati il La di Mozart e di Verdi, prima che, nella seconda metà del XIX secolo, si decidesse di innalzare gli accordi fino al La di 440 Hz. Anche i flauti dei nativi americani si basano su accordi di 432 Hz; la nota La di tale frequenza è il suono sacro dell’OM.

L’autore della ricerca afferma che il Fa diesis è pari a 11, 39063 Hz, un valore, secondo Nightingale, vicino al parametro della “Risonanza Schumann che stiamo attualmente sperimentando.”

La proporzione 432 soggiace a vari fenomeni naturali: 432 al quadrato dà la velocità della luce (186, 624 miglia il secondo). Inoltre: ” Uno degli ammassi di stelle più vicini alla Terra è quello delle Pleiadi, le Sette sorelle. Le ultime misurazioni indicano 432 anni luce di distanza; il raggio del nostro Sole è di 432.000 miglia di diametro; la Luna è di 2.160 miglia in diametro, metà di 4.320. Infine la precessione del Grande anno è di 25.920 anni, ossia 432 per 60″.

Ora, in un individuo sano, il cuore batte mediamente 60 volte in minuto, 3.600 volte all’ora, 43.200 volte nelle dodici ore.

Fonti: G. Conte, Il sonno degli dei, Milano, 1999.

A. Forgione, Il progetto musicale di Gizah, 2009   Link: Zret Blog

LA TETRADE CELA LA LEGGE DEL CICLO

432 il Numero della Fenice 08Fra i Caldei (Babilonesi) 120 Saros valevano 432.000 anni.

La Tetrade cela il calcolo segreto dei Cicli o degli anni che compongono i Quattro Yuga

Numero base = 432×1.000 = 432.000 anni.

1.Satya Yuga “Numero base” x 4

2.Tetra Yuga “Numero base” x 3

3.Dvapara Yuga “Numero base” x 2

4.Kali Yuga “Numero base” x 1

5.Maha Yuga “Numero base”x10 = 4.320.000

Ciascun Yuga è preceduto da un periodo di transizione chiamato, nei Purana, Sandhya o crepuscolo, ed è seguito da un altro periodo di eguale durata chiamato Sandhyansa o porzione del crepuscolo. Ciascun periodo equivale a un decimo dello Yuga. Il cerchio celeste, simbolo della vita ciclica, è formato da 360°,aggiungendo i due periodi di transizione: 360 + 36 + 36 = 360 + 72 = 432.

25920÷432=60  numero di Anu il Cielo, unità di misura del tempo.

432 x 60 = 25.920= Anno precessionale platonico, precessione degli Equinozi

Dividendo il cerchio celeste di 360° per 5,cioè il numero dei figli generati dalla dea Nut, si ottengono 72 gradi, numero che coincide con quello dei congiurati che uccisero Osiride.

25920÷72=360 = un ciclo completo 360°

432 x 5= 2160 anni= il Sole sorge nella successiva casa zodiacale

4320:60 = 2160:30 = 72 numero dei congiurati che uccisero Osiride, la Luce

Moltiplicando il numero dei congiurati 72 o anni impiegati dal sole equinoziale per completare uno spostamento precessionale di un grado, per i 30 gradi di ogni settore zodiacale si ottengono gli anni corrispondenti ad un segno zodiacale, o ad un’era di 72×30 = 2.160 anni,che diventano 4.320 anni per due costellazioni zodiacali.

72 x 30°= 2160 Gli anni di un segno zodiacale

12 X 2160= 25.920 Gli anni di un’era zodiacale

25.920 : 2160= 12 = i dodici segni dello Zodiaco

25920÷ 72= 360° = un ciclo completo 360°

72 Numero comune a tutte le tradizioni esoteriche

Il 72 adombra gli anni che il Sole impiega per percorrere un grado nel suo moto precessionale: lo si rintraccia anche nel Vangelo di Luca, dove si racconta: “Dopo questo, il Signore designò altri 72 discepoli e li inviò a due a due innanzi a sé, in ogni città o luogo dove egli stesso voleva andare”.

Tale cifra è codificata in molti miti e tradizioni: infatti la precessione degli equinozi, lungi dall’indicare soltanto il passaggio da un’era astrologica ad un’altra, si collega a cambiamenti cosmici di notevole incidenza sul destino della Terra e di chi la abita.

Spostamenti Del Sole Equinoziale

lo spostamento di 1° avviene nell’arco di 72 anni

360° dell’orizzonte celeste / 12 costellazioni = 30° per ogni costellazione

72 anni x 30° = 2160 anni impiegati dal Sole equinoziale per attraversare una costellazione

2160 anni x 12 costellazioni = 25920 anni impiegati dal Sole per attraversare tutte le costellazione e completare un intero ciclo precessionale.

Per chiarire il concetto ai meno esperti dell’argomento; se durante lo scorso equinozio di primavera del 2014 ci fossimo trovati ad osservare il cielo durante il sorgere del Sole, quest’ultimo nel levarsi avrebbe occupato la porzione di cielo appartenente alla costellazione dell’acquario, ben visibile all’orizzonte poco prima dell’albeggiare. Se potessimo osservare la medesima scena durante l’equinozio di primavera tra 2160 anni (nel 4174 d.C.) non vedremmo più la costellazione dell’acquario nella zona del cielo dove sorge il Sole, ma quella del capricorno. Dopo altri 2160 anni (nel 6334 d.C.) quella sagittario. Mentre dopo 25920 anni a partire dal 2014 (nel 27934 d.C.) troveremmo nuovamente la costellazione dell’acquario.

Dopo 25920 anni un grande ciclo precessionale sarà concluso e ne comincerà un’altro. Il numero precessionale fondamentale 72, i suoi multipli ed gli altri numeri chiave sono stati inseriti all’interno delle mitologie di tutto il mondo.

1000 + 1000 Maha Yuga formano un Kalpa: un Giorno e una Notte, o 24 Ore di Brahma.

La fine del mondo si compie dopo 72 milioni di Maha Yuga, o 100 Anni di Brahma, Così, un’età di Brahma, o 100 dei suoi Anni Divini, equivalgono a 311.040.000.000.000 dei nostri anni mortali.

72 x 432= 31104

Approfondimento: Nibiru 2012.

ANALISI NUMEROLOGICA

432:1=432 4+3+2=9
432:2=216 2+1+6=9
432:3=144 1+4+4=9
432:4=108 1+0+8=9
432:6=72 7+2=9
432:8=54 5+4=9
432:9=48 4+8=12 o 1+2=3
432:12=36 3+6=9

432:12=36

432:6=72

Il rapporto più semplice rivela il segreto: 432 : 144 = 3 la Trinità

432 e 144

144÷432=0,333333333=0+3+3+3+3+3+3+3+3+3=27=2+7=9

4320000÷144000=30= 3+0=3 la Trinità

144000÷432=333,333333333= 12 volte 3 la Trinità

144000÷1=144000= 1+4+4=9

144000÷2=72000 7+2=9

144000÷3=48000 4+8=12 o 1+2=3 la Trinità

144000÷4=36000 3+6=9

144000÷5=28800 8+8+2=18 o 1+8=9

144000÷6=24000 2+4=6

144000÷8=18000 1+8=9

144000÷9=16000= nove cicli da 16000 anni; 1+6=7 il Sette nascosto

144000÷10=14400= 1+4+4=9

144000÷12=12000 anni= 12 cicli da 12000 anni, 12 o 1+2=3 la Trinità

Please follow and like us:
error20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.