Timeo E.T. Ferentes

Timeo E.T. Ferentes

Timeo E.T. Ferentes beware of ET bearing gifts non fidatevi gli ET che portano doniNella notte fra il 21 e il 22 giugno in un campo di grano vicino all’aeroporto di Torino è stato realizzato un Crop Circle (cerchio nel grano) rilevato il giorno dopo da due piloti che lo anno anche fotografato.

Timeo E.T. Ferentes starbook1Immediatamente è scattata la caccia al cerchio da parte dei cosiddetti “Belivers” ovvero i cercatori di Crop Circle dotati di droni e macchine fotografiche hanno immortalato il suddetto cerchio da tutte le angolazioni possibili.

Il pittogramma è stato analizzato in tutti i modi dagli “esperti” (link: Crop Circles 2014 – The Crop Circle Connector) rilevando un codice nascosto nei triangoli inscritti al centro e nelle sequenze di otto sfere esterne, tramite il codice ASCII (Convertitore Binario) lo hanno tradotto nel seguente messaggio “ Timeo ET Ferentes”, la rivisitazione di un brano dell’Eneide in cui Laocoonte mette in guardia i Troiani dall’accettare il dono del cavallo di legno da parte dei Greci “ Timeo Danaos et dona Ferentes” ( link: Time o Danaos et dona ferentes – Wikipedia)torino-innercode2

torino-binary-best1Complice la visita del Papa a Torino e la giornata del solstizio d’estate, eventi importanti che rafforzavano il significato dell’apparizione del Crop Circle, quasi tutti i media hanno preso per buona la notizia e sia sul web che sulla carta stampata gli articoli a riguardo si sono moltiplicati.

Sarebbe bastata una piccola ricerca sul web per scoprire che nel 2011 a Poirino nei dintorni di Torino era apparso un Crop molto simile che si era scoperto poi un falso, realizzato da Francesco Grassi un ingegnere facente parte del Cicap.

Timeo E.T. Ferentes ItalyLink: Lingegnere Francesco Grassi: sono io lautore dei cerchi nel grano

Link: Cerchi nel grano: intervista a Francesco Grassi

Timeo E.T. Ferentes Enki-EaCon un altro piccolo sforzo investigativo si sarebbe potuto reperire un articolo del 2006 presente sul sito del Cicap, in cui si riprende un articolo del 2002 dello stesso Grassi, che analizzando un altro famoso Crop Circle il “Crabwood Farm House” esponeva una prolissa analisi della frase: “ Timeo Danaos et dona Ferentes”, Link: Laocoonte, il Cavallo di Troia e gli Alieni ; link: Francesco Grassi Web Site – Laocoonte, il Cavallo di Troia e gli Alieni.

Timeo E.T. Ferentes fotoA questo punto facendo due più due si poteva realizzare che questo è in realtà un altro falso realizzato dal Grassi insieme ad altri Circle Makers, bisogna dare atto al sito www.cropfiles.it link: crop circles, cerchi nel grano: Collegno, Torino, 23 giugno 2015 di essersi subito dichiarato scettico nei confronti di questo Crop.

Un modo sicuro per confermare la genuinità di un cerchio nel grano è la ricerca geobiologica, ogni vero Crop Circle avrà un nodo a Stella al suo centro (nodo Curry+ nodo Hartmann), sarà attraversato da una o più correnti d’acqua sotterranee che lo tagliano al centro ed anche il valore vibratorio del sito sarà sicuramente molto alto, centinaia di migliaia se non milioni di Bovis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.