Pier Luigi Ighina

 Pier Luigi IghinaPier Luigi Ighina 1

Nato nel 1908 a Milano e morto a Imola nel 2004, fu da sempre affascinato dal mondo dell’elettromagnetismo e dedicò la sua vita a realizzare invenzioni incredibili, a volte non accettate dalla scienza ufficiale poichè giudicate troppo stravaganti. Non fu mai preso molto sul serio, ma le sue scoperte ed invenzioni furono allo stesso tempo misteriose e a dir poco rivoluzionarie. Per anni fu assistente di Guglielmo Marconi, dal quale carpì alcuni segreti sulla fisica che gli sarebbero serviti per le sue future teorie, si dice che addirittura Marconi avrebbe chiesto a Ighina di procedere con i suoi studi dopo la sua Morte, Poichè stava lavorando su cose molto importanti come il leggendario “raggio della morte” e stava conducendo studi sul magnetismo molto particolari. A soli 16 anni formulò una teoria: L’atomo magnetico, che lui stesso definisce “la colla della materia”. Questa scoperta sarebbe basata sul magnetismo del sole che invierebbe alla terra cariche positive a spirale e che a sua volta le rimanderebbe indietro con carica negativa, questo meccanismo con le sue pulsazioni regolerebbe tutta la vita presente sulla terra.

Controllare la vita e il nostro pianeta stesso. Ighina realizzò una macchina che a quanto disse era in grado di controllare le condizioni atmosferiche, la macchina era formata da una grande elica rotante che aveva alla base polvere di vari metalli e alcuni magneti, non si è mai capito bene il principio di funzionamento ma era una sorta di elettrocalamita che sarebbe servita ad attirare o a mandare via le nuvole. Ci sono video e testimoni oculari del funzionamento della macchina; una scolaresca delle elementari si recò in visita in una giornata piovosa al laboratorio di Ighina, lui già novantenne alla vista dei bambini decise di dare una dimostrazione del funzionamento della macchina, cosa molto rara in quanto era una persona molto schiva. Disse alla scolaresca: tra 20 minuti ci sarà il sole! Mise in funzione l’elica e sorprendentemente dopo 20 minuti, in una giornata dove non si vedeva uno spicchio di cielo, si aprì un varco di bel cielo azzurro. I bambini in visita applaudirono felici Ighina, che disse teneramente che quella fù la pi grande soddisfazione della sua vita. Un caso? Difficile…ma tutto possibile

Ad esempio a proposito della “macchina della pioggia” Ighina disse: «Ho mandato questa idea in Africa. Sa cosa mi hanno detto? Se la prenda e la porti via perché noi guadagniamo sulla mancanza di acqua». Ha inoltre dichiarato di non voler brevettare alcuna delle sue invenzioni, perché «il sapere è una cosa comune ed è giusto che venga utilizzata da tutti»

Link sulla vita e sulle opere di ighina:

Ighin-a uno scienziato all'avanguardia

LE STRAORDINARIE SCOPERTE DI PIER LUIGI IGHIN-A +VideoIlFattaccio.org

Pier Luigi Ighin-a, “il terremoto si è fermato a Imola.” – INFORMARMY.com

Costruisci la tua Valvola Antisismica Radionica a 25 Euro – YouTube

Pier Luigi Ighin-a, “ilterremoto si è fermato a Imola.” – INFORMARMY.com

PIERLUIGI IGHIN-A UN GENIO MISCONOSCIUTO E LE SUE INVENZIONI – YouTube

Pierluigi Ighin-a : Macchina della pioggia, Atomo Magnetico, Valvola antisismica – YouTube

Pier Luigi Ighin-a | Circolo Culturale “P. L. Ighin-a”

Blog dove trovate le realizzazioni pratiche delle macchine di Ighina.

Risultati della ricerca valvola terremoti | www.cambioilmondo.it

Pdf: ighin-a e l’atomo magnetico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.