Ostacoli, Ci Obbligano A Salire Fino Alla Vetta

Ostacoli, Ci Obbligano A Salire Fino Alla Vetta

Ostacoli, Ci Obbligano A Salire Fino Alla Vetta 003Per il corretto sviluppo degli esseri umani, i successi non sempre sono auspicabili. Ovviamente, se qualcuno è debole, gracile, è meglio che non incontri ostacoli troppo grandi sul suo cammino, poiché in caso di fallimento, non si riprenderà più. Se invece è forte, i fallimenti lo rafforzeranno ancora di più; le avversità e i nemici gli daranno delle energie che saranno per lui come un nutrimento, e un giorno egli diverrà invincibile. Purtroppo, non sono tante le persone che proseguono coraggiosamente sulla loro strada, nonostante gli ostacoli e le avversità: ben presto, la maggior parte delle persone si lascia scoraggiare, abbattere. Per poter attingere delle forze nelle avversità, occorre possedere già una grande ricchezza interiore. A volte, è proprio il Cielo che invia delle prove ad alcuni, poiché conosce la loro natura: sa infatti che, per raggiungere la vetta, occorre che essi si trovino a dover superare le più grandi difficoltà. Gli altri, invece, vengono risparmiati, perché altrimenti ben presto per loro sarebbe la fine. Il Cielo agisce quindi in modo diverso secondo gli esseri. Ecco perché è difficile pronunciarsi sul destino degli esseri umani: ai loro occhi, le prove appaiono spesso come ostacoli imposti dal Cielo, mentre invece sono delle buone condizioni che il Cielo offre loro affinché essi riescano ad elevarsi fino alla vetta.

Pensiero Di Omraam Mikhaël Aïvanhov

Fonte: Omraam Mikhaël Aïvanhov- edizioni Prosveta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.