NEBULA STONE

NEBULA STONE

NEBULA STONE 2COMPOSIZIONE: quarzo, anortoclasio, riebeckite, egirina

CRISTALLIZZAZIONE: sistema prevalentemente trigonale

FAMIGLIA: quarzi

COLORI: fondo verde scuro/nero con orbite a spirale verdi chiare

CHAKRA: 4° – centro del cuore, da utilizzare alla base dello sterno (ma ad un ottava superiore di vibrazione)

FISICO: Pelle – sistema nervoso – reni – cellule – memoria. Favorisce la memoria, richiama le informazioni all’interno delle cellule, creando così un processo di guarigione naturale. Aumenta la vitalità. Aiuta la pulizia dei reni, può sostituire la pietra nefrite sul 1° chiara. Rilassa, calma, rende più sereni. Può essere usata associata con la malachite, azzurrite, ciaroite, per una svolta decisiva nella vita dell’essere, in quanto assieme favoriscono il rilascio del vecchio per far posto al nuovo.

PSICHE: La nebula può aiutare ad entrare molto in profondità nello spazio creativo dell’Individuo, perché la natura della pietra è un’energia di rigenerazione, che agisce su tutti i livelli: biologico, emozionale, mentale, spirituale.

NEBULA STONE burattatoLa Pietra di nebula è stata recentemente scoperta in Messico, appare come una nebulosa nel telescopio del cielo notturno, mostra un fondo verde scuro, quasi nero con orbite a spirale verde chiaro sparse sulla matrice scura lucida, non è difficile immaginare il vasto spazio cosmico quando si guarda questa pietra. Come nello spazio cosmico, dove diversi elementi si raffreddano e formano la materia in diversi stadi, così fa la Pietra di Nebula in sintonia con questo processo, sembra la manifestazione della creazione galattica.

Dal punto di vista mineralogico le analisi hanno stabilito la presenza di silice (si parla di quarzo ma credo che sia interstiziale e non in granuli idiomorfi), di anortoclasio (feldspato caratteristico di rocce effusive (nelle vulcaniti di Pantelleria) o intrusive di alta profondità), riebeckite (un anfibolo fibroso forse responsabile della colorazione verde) ed aegirina (un pirosseno anch’esso di colore verde scuro). Queste le componenti mineralogiche di questa strana pietra, i dubbi sorgono circa le ipotesi di formazione di questo materiale, alcuni parlano di una sorta di vetro naturale (tipo ossidiana) che durante un lento raffreddamento comincia ad originare dei nuclei di cristallizzazione di forma tondeggiante, altri sono certi di una genesi di tipo metamorfico, altri ancora la definiscono come una nuova varietà di giada.

La pietra di Nebula serve ad accedere a spazi molto profondi della natura creativa dell’individuo, mette in moto il potenziale di rilasciamento di tutto ciò che non serve al proposito dei Corpi Superiori.

NEBULA STONE sphereVi è un’energia attiva di rigenerazione infusa nella natura di questa pietra.

Come il serpente, un antico simbolo della Dea, che è in grado di cambiare pelle e lasciare letteralmente indietro il passato, questo spazio creativo primario è come la stessa nebulosa, avendo vissuto e morendo da stelle, le nebulose sono in un processo per diventare nuove stelle, un nuovo sistema solare e una nuova vita.

Rende consapevoli dei cambiamenti che si sta affrontando e conduce verso la pura luce, inspira la profonda consapevolezza che ogni fine è un inizio e ogni inizio è una fine. Dissipando dubbi e preoccupazioni facilita il superamento di periodi di transizione, rende positivi e ottimisti riguardo il futuro, sia il proprio sia quello collettivo.

La meditazione con questa pietra porta a percepire meglio sé stessi, così da recuperare i giusti riferimenti nel momento di smarrimento.

ATTENZIONE A QUELLO CHE VI VIENE VENDUTO

C’è un errore che troppo spesso viene commesso dai commercianti, il Diaspro Kambaba (immagine sotto a sinistra ) viene a volte confuso e venduto come Nebula Stone ( immagine sotto a destra ).

NEBULA STONE KambabaLa Nebula Stone è una roccia magmatica contenente al suo interno Quarzo, Anortoclasio, Riebecktite ed Aegirina e si presenta di colore nero con le orbite verdi, mentre il Diaspro Kambaba è una roccia sedimentaria e si presenta esteriormente di colore verde con le orbite nere, esattamente al contrario della Nebula Stone; Sono pietre dall’energia assolutamente differente anche a causa del loro processo di formazione.

kambaba burattatoUn errore in cui purtroppo sono caduto anche io, acquistando un Kambaba spacciato per Nebula stone burattato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.